Cronaca
Lotti ritirati

Verdellino, richiamato integratore Estendia per tracce elevate di ossido di etilene

Se le confezioni in possesso sono riconducibili ai lotti di prodotti E07896 ed E07897, è necessario sospenderne il consumo e restituirli al punto vendita.

Verdellino, richiamato integratore Estendia per tracce elevate di ossido di etilene
Cronaca Media pianura, 04 Ottobre 2021 ore 12:02

Tracce elevate di ossido di etilene nell'integrato Estendia. Il 23 settembre scorso l’Istituto Lusofarmaco d’Italia, che opera a Verdellino, ha ricevuto un richiamo di due lotti numerati E07896 ed E07897, dell’integratore alimentare Estendia per la “presenza di tracce di ossido di etilene in concentrazione superiore ai limiti consentiti all’interno di una materia prima e di prodotto da filtro”.

Ritirati due lotti di Estendia

Il prodotto viene venduto in confezioni da 30 compresse filmate da 1,03g, con il termine minimo di conservazione datato 05/2023.
L’azienda che ha prodotto l’integratore alimentare richiamato è l’Istituto Lusofaramaco d’Italia Spa da Fine Foods & Pharmaceuticals NTM S.P.A. nello stabilimento che ha sede in via Berlino, 39 a Zingonia (Verdellino).

Se le confezioni in possesso sono riconducibili ai lotti di prodotti E07896 ed E07897, è necessario sospenderne il consumo e restituirli al punto vendita.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter