Menu
Cerca

Vaccino Hpv, l'ambulatorio apre anche agli uomini

Dal 26 settembre all’Ospedale di Treviglio-Caravaggio le donne sopra i 14 anni e gli uomini tra i 14 e i 26 anni potranno sottoporsi alla vaccinazione in copagamento.

Vaccino Hpv, l'ambulatorio apre anche agli uomini
Treviglio città, 21 Settembre 2018 ore 08:29

La prevenzione del Papilloma Virus (HPV), causa di un gran numero di tumori, ha a disposizione una nuova arma, il vaccino bivalente Gardasil® 9, efficace contro 9 varianti del virus. In parole semplici la nuova formulazione ha un maggiore potenziale di prevenzione rispetto ai vaccini precedenti, e a partire da fine settembre sarà disponibile in co-pagamento per entrambi i sessi all’ambulatorio vaccinale HPV dell’Asst Bergamo Ovest.

Cos'è il Papilloma Virus

L’infezione cronica da HPV predispone a sviluppare forme tumorali che colpiscono prevalentemente l’apparato riproduttivo e le prime vie aeree. Vaccinare entrambi i sessi risulta più efficace nel ridurre infezioni e malattie HPV correlate, rispetto al sottoporre a vaccinazione le sole donne.
In Italia ogni anno si verificano circa 6.500 casi di tumori collegati al Papilloma Virus, un terzo dei quali colpisce gli uomini. All’Italia le patologie legate al papilloma virus costano circa 528 milioni di Euro, di cui 211 milioni per le malattie che colpiscono gli uomini. Si calcola che il diffondersi della vaccinazione antiHPV potrebbe tradursi in un risparmio per il nostro sistema sanitario nazionale di circa 70 milioni l’anno, senza contare i costi sociali ed emotivi per chi è colpito da queste forme di tumore, in molti casi ancora mortali.

Vaccino Hpv, ecco come fare

Grazie alla collaborazione fra le Unità di Citologia, Ostetricia e Ginecologia ed Urodinamica, l’ASST Bergamo Ovest propone tre dosi di vaccino alle donne dai 14 ai 45 anni e agli uomini dai 14 ai 26 anni. Al paziente verranno somministrate tre dosi di vaccino Gardasil 9.
Chi desidera sottoporsi alla vaccinazione può prenotare al CUP dell’Ospedale di Treviglio, tel. 0363/304241, senza la richiesta del medico. Prima della vaccinazione verrà effettuato un counseling di gruppo, nella sala verde al piano 0 (livello del CUP), dalle 13.30 alle 14.30, un mercoledì ogni due mesi (l’ultimo dei mesi di gennaio, marzo, maggio, luglio, settembre e novembre). La vaccinazione viene eseguita, al termine del counseling, a partire dalle 14.30 all’ambulatorio n.18 e prevede un breve counseling individuale, la somministrazione del vaccino e l’attesa di 20 minuti in ambiente protetto per verificare eventuali reazioni.  Al termine della somministrazione verranno fornite indicazioni per il pagamento e la prenotazione delle dosi successive. Il costo delle prestazioni è di 78,80 Euro per ciascuna dose, oltre a 28,50 Euro per il counseling iniziale, per un costo totale di 264,90 Euro. Per le ragazze sotto i 14 anni la vaccinazione viene proposta gratuitamente.