Menu
Cerca

Vaccino anti-influenzale gratuito: ecco chi ne ha diritto e come ottenerlo a Treviglio

Centinaia di dosi di vaccino anti-influenzale offerte gratuitamente ai cittadini appartenenti a categorie a rischio. E ai donatori Avis.

Vaccino anti-influenzale gratuito: ecco chi ne ha diritto e come ottenerlo a Treviglio
Treviglio città, 10 Novembre 2018 ore 17:40

Si avvicina l’inverno e come ogni anno con i primi “freddi” (si fa per dire: è l’estate di San Martino…) arriva  l’influenza. Anche a Treviglio si sta quindi muovendo la macchina della prevenzione, con centinaia di dosi di vaccino anti-influenzale offerte gratuitamente ai cittadini appartenenti alle categorie a rischio: anziani e pazienti cronici, soprattutto, ma ne hanno diritto anche gli iscritti all’Avis.  Grazie a una circolare ministeriale, infatti, anche ai donatori di sangue potranno vaccinarsi gratuitamente. Una misura utile a scongiurare il calo delle donazioni e quindi della disponibilità di sangue negli ospedali italiani, verificatosi negli anni scorsi in concomitanza con il picco influenzale.

Dove e come vaccinarsi a Treviglio

I cittadini di età superiore a 65 anni possono vaccinarsi gratuitamente dal proprio medico curante, nei giorni ed orari da lui programmati, già a partire dal 5 novembre. Per gli altri, il vaccino si distribuisce nelle sedi vaccinali di pertinenza della Asst. A Treviglio (Asst Bg Ovest), si tratta del centro vaccinale di via Rossini 1 (entrata da via San Giovanni Bosco, ingresso B2).

Code a Treviglio, ma ci sono altre date

La distribuzione gratuita è già cominciata mercoledì per i residenti nei Comuni di Brignano, Pagazzano, Casirate, Arzago, Spirano e Pognano. Il primo giorno di vaccinazione per i residenti a Treviglio, ieri, ha registrato un pienone. Ma ci sono altre due giornate a disposizione.

Le categorie a rischio

Oltre che ai soggetti con 65 anni o più, l’Ats offre gratuitamente la vaccinazione anti-influenzale alle seguenti categorie considerate a rischio:

-bambini di età superiore a sei mesi e adulti affetti da patologie croniche
-bambini e adolescenti in trattamento di lungo periodo con acido acetilsalicilico
-donne che saranno nel secondo e terzo trimestre di gravidanza durante la stagione epidemica
-ricoverati in strutture sanitarie
-medici e personale sanitario
-persone che per motivi di lavoro vengono a contatto con animali
-forze dell’ordine
-persone conviventi con soggetti ad alto rischio che non possono essere vaccinati

Il calendario

In tutte le giornate di vaccinazione ci si può presentare al centro vaccinale di via Rossini senza appuntamento, ma sempre e solo dalle 14 alle 16. Ecco le date.
per i residenti a Treviglio: 14 novembre e 23 novembre
per i residenti a Caravaggio: 16 novembre e 28 novembre
per i residenti a Misano, Calvenzano, Fornovo, Mozzanica: 21 novembre
per i residenti a Fara d’Adda e Pontirolo: 30 novembre
per i residenti a Castel Rozzone, Lurano, Arcene e Canonica: 3 dicembre.

Viene inoltre offerto il vaccino anti-pneumococco agli assistiti nati nel 1953 e il richiamo ai nati nel 1952, già vaccinati lo scorso anno.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli