Pandemia

Vaccino anti-Covid: la Regione Lazio annuncia sperimtazioni il 24 agosto

Arrivate all’"Istituto Spallanzani" le prime dosi del vaccino ”made in Italy”.

Vaccino anti-Covid: la Regione Lazio annuncia sperimtazioni il 24 agosto
08 Agosto 2020 ore 14:55

La Regione Lazio, ieri giovedì 7 agosto, ha annunciato  la sperimetazione delle prime dosi del vaccino che ha finanziato con un investimento di 5 milioni di euro su un totale di 8 e che ha già superato i test preclinici.

Vaccino anti-Covid made in Italy

Ieri l’assessore alla sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato ha spiegato che sono arrivate all’Istituto “Spallanzani” le prime dosi del vaccino ”made in Italy” e che dal 24 agosto partirà la sperimentazione sull’uomo. «Lo Spallanzani sta completando la ricerca dei volontari per la sperimentazione», ha detto. Gli fa eco su Twitter il presidente Nicola Zingaretti: «Arrivate allo #Spallanzani le prime dosi del vaccino completamente made in Italy pronto ora alla fase di sperimentazione sull’uomo. Finanziato da @RegioneLazio con un investimento da 5mln insieme al Ministero della Ricerca. Dal 24 agosto sarà somministrato a 90 volontari». La Regione Lazio, ha fatto sapere che il vaccino già superato i test preclinici effettuati sia in vitro che in vivo su modelli animali, e che c’è stata «una forte risposta immunitaria indotta dal vaccino e il buon profilo di sicurezza».

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia