Cronaca
Dati provinciali

Vaccino anti Covid-19, oltre 100mila dosi somministrate in 10 giorni

Intanto sono 47.269 i soggetti in isolamento obbligatorio e quindi positivi. Sono, invece, 16.775 i contatti stretti posti in isolamento fiduciario.

Vaccino anti Covid-19, oltre 100mila dosi somministrate in 10 giorni
Cronaca Treviglio città, 13 Gennaio 2022 ore 14:50

Aumenta - ancora - il ritmo della campagna vaccinale in provincia di Bergamo. Solo negli ultimi dieci giorni, dal 1° al 10 gennaio 2022, infatti, in Bergamasca sono state somministrate quasi 100mila dosi di vaccino anti-Covid19. Per essere precisi 99.747 tra prima, seconda e terza dose.

Obiettivo di gennaio: superare le 250mila dosi

A rendere noti i dati è l’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo che riferisce di un risultato cui ha contribuito tutto il sistema del servizio sanitario territoriale coordinato da ATS: le tre ASST, gli ospedali privati, la cooperativa IML, i medici di medicina generale e l’ADI per le domiciliari, le farmacie, le RSA, le RSD e altri ancora.

E la macchina non accenna a rallentare: sono già chiari gli obiettivi per il mese di gennaio che prevede di raggiungere le 258.617 dosi somministrate.

  3° dose  pediatriche  1° dose  totali 
10-16 gennaio 75.581 7.595 4.781 87.957
17-23 gennaio  74.776 6.133 4.851 85.760
24-30 gennaio 73.903 6.311 4.686 84.900
totali  224.260  20.039  14.318 258.617 

Oltre 50mila bergamaschi in isolamento

Intanto dilaga anche in provincia il contagio dovuto alla diffusione della variante Omicron. I dati, analizzati dall'Asst Bergamo Est e dall'Istituto Mario Negri di Bergamo confermano come il 90% dei campioni sequenziati sia riferibile a Omicron.

In provincia (dato aggiornato a ieri, 12 gennaio) sono 47.269 i soggetti in isolamento obbligatorio e quindi positivi. Sono, invece, 16.775 i contatti stretti posti in isolamento fiduciario.