Ecco dove ci si potrà vaccinare

Vaccinazione antinfluenzale: ecco la mappa delle sedi vaccinali

Dal 12 ottobre tutti gli aventi diritto a ricevere il vaccino gratuitamente potranno contattare il medico che fisserà gli appuntamenti come negli scorsi anni.

Vaccinazione antinfluenzale: ecco la mappa delle sedi vaccinali
Treviglio città, 07 Ottobre 2020 ore 15:05

Sono 124 sedi distribuite in 94 comuni (in totale 256 postazioni, praticamente quasi una per medico) quelle destinate ai 262 medici di medicina generale che hanno scelto di vaccinare al di fuori del proprio ambulatorio. E, ancora, circa 200mila over 60 e oltre 25mila bambini che saranno sottoposti a vaccinazione più 30mila vaccini che andranno alle ASST per le categorie di loro competenza (cronici, fragili e personale sanitario). Completano il quadro 386 medici di base che, invece, vaccineranno presso il proprio studio.

Sono questi i numeri principali della campagna delle vaccinazioni antinfluenzali per la provincia di Bergamo.

Vaccinazione antinfluenzale dal 12 ottobre

Oggi ATS e il Consiglio di rappresentanza dei sindaci hanno reso nota la mappa con le sedi vaccinali per i 262 medici che hanno scelto di non effettuare la profilassi antinfluenzale nei propri spazi; ricordiamo una volta di più che gli altri 386 medici saranno operativi presso i loro ambulatori. Infine dal 12 ottobre tutti i cittadini e le cittadine che hanno diritto a ricevere il vaccino gratuitamente potranno contattare il proprio medico che fisserà gli appuntamenti come da prassi consolidata negli scorsi anni.

“Per quanto riguarda i 262 medici che vaccineranno negli spazi messi a disposizione nei comuni dalle stesse municipalità, dalla Curia e dall’Aler, il criterio che è stato seguito dall’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo è stato quello della massima capillarità, al fine di agevolare il più possibile la cittadinanza – spiega Massimo Giupponi, direttore generale di ATS Bergamo – Se pensiamo che a settimana scorsa a livello regionale erano 700 gli spazi messi a disposizione dai Comuni e che 120 sono in provincia di Bergamo è facile rendersi conto con quale pervasività ci siamo mossi grazie alla collaborazione di tutti gli attori del territorio”.

Sforzo del territorio

L’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo precisa che tutti gli assistiti che si troveranno senza medico per i più svariati motivi (dimissioni, pensionamenti, ecc) saranno vaccinati dalle continuità assistenziali diurne o da medici incaricati da ATS. Per tempi e luoghi di queste vaccinazioni seguiranno ulteriori indicazioni pochi giorni prima della campagna.

“Quest’estate il Consiglio di Rappresentanza e Presidenti delle Assemblee dei Sindaci dei Distretti e degli Ambiti distrettuali hanno accolto la proposta ATS di estendere a tutti i Comuni l’invito a trovare spazi aggiuntivi da poter mettere a disposizione dei medici per la campagna vaccinale autunnale – hanno dichiarato congiuntamente il presidente del Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci Marcella Messina e i Presidenti delle Assemblee dei Sindaci dei Distretti Bergamo, Bergamo Est e Bergamo Ovest Gianbattista Brioschi, Gabriele Cortesi e Juri Imeri – Per questo nel mese di agosto sono stati contattati tutti i sindaci della provincia, che in poco tempo hanno compiuto un grande sforzo, segnalando moltissime sedi da poter adibire temporaneamente ad ambulatori. Le sedi proposte dai sindaci sono state così tante da risultare addirittura eccedenti rispetto alla richiesta dei medici di famiglia che hanno aderito alla proposta di utilizzo di sedi temporanee con
caratteristiche tali da poter accogliere un significativo afflusso di persone garantendo al tempo stesso il distanziamento sociale. Incrociata la richiesta dei medici con la disponibilità di sedi, sono state individuate quelle che verranno ora utilizzate nella seconda fase, quella operativa di somministrazione dei vaccini. E’ quindi doveroso rivolgere un ringraziamento a tutti i sindaci che con il loro grande senso di responsabilità hanno risposto all’appello del Consiglio di Rappresentanza e di ATS, favorendo la possibilità di effettuare in tutta sicurezza il vaccino antinfluenzale, quest’anno più importante che mai”.

Le sedi vaccinali

Oltre alle sedi individuate a Bergamo (qui l’elenco che abbiamo pubblicato qualche giorno fa) sono state confermate altre sedi nei Comuni con popolazione superiore a 20mila abitanti:

Treviglio

  • Struttura Polivalente frazione Castel Cerreto
  • Locali Ygea viale Piave 40
  • Coop Agape via Casnida 19

Dalmine

  • Centro Diurno Anziani, viale Locatelli 4

Seriate

  • Ambulatorio Sanitas via G. Donizetti 1
  • Centro diurno Comonte via Dolomiti 9

Romano di Lombardia

  • Palazzo Rubini ex servizi sociali, via Battisti

Le altre sedi si trovano nei Comuni di: Albano S. Alessandro, Albino, Almenno S. Bartolomeo, Almenno S. Salvatore, Alzano Lombardo
Antegnate, Azzano S. Paolo, Chiuduno, Cisano Bergamasco, Clusone, Cologno al Serio, Comun Nuovo, Cortenuova, Credaro, Piario, Piazza Brembana, Ponte San Pietro, Presezzo, Ranica, Roncobello, Bagnatica, Berbenno, Bolgare, Boltiere, Bonate Sopra, Bonate Sotto, Borgo di Terzo, Bottanuco, Bracca, Brembate, Brembate di Sopra, Brignano Gera d’Adda, Brusaporto, Calcinate, Calusco d’Adda, Calvenzano, Camerata Cornello, Capriate S. Gervasio, Caprino Bergamasco, Caravaggio, Carobbio degli Angeli, Carvico, Casazza, Castelli Calepio, Curno
Dalmine, Endine Gaiano, Fara Gera d’Adda, Filago, Fontanella, Gandino, Gorlago, Grassobbio, Grumello del Monte, Lallio, Leffe, Levate
Lurano, Madone. Mapello, Martinengo, Mornico al Serio, Mozzanica, Mozzo, Nembro, Oltresenda, Osio Sopra, Osio Sotto, San Giovanni Bianco, San Paolo d’Argon, San Pellegrino Terme, Sarnico, Scanzorosciate, Sedrina, Seriate, Sotto il Monte Giovanni XXIII, Spirano, Stezzano, Taleggio, Telgate, Torre Boldone, Trescore Balneario, Treviglio, Treviolo, Valbrembilla, Vedeseta, Verdellino, Verdello, Villa di Serio, Villa d’Ogna, Zanica, Zogno.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia