Cronaca
Il caso

Va dai carabinieri per denunciare una truffa online: "E' un problema se sono positiva?"

Va dai carabinieri per un raggiro, ma è positiva. E viene denunciata lei. E' successo nel Milanese, protagonista una 27enne

Va dai carabinieri per denunciare una truffa online: "E' un problema se sono positiva?"
Cronaca Cassanese, 15 Gennaio 2022 ore 11:18

Va dai carabinieri per denunciare una truffa online, e candidamente rivela: "Sono positiva, è un problema?". Così nei guai ci è finita lei. E' accaduto a Sesto San Giovanni: i militari l'hanno denunciata perché non ha rispettato la quarantena. E' accaduto giovedì 13 gennaio 2022, attorno alle 18. A raccontare questa strana storia è stata Primalmartesana.it

Truffa online, va dai carabinieri

Prima di recarsi nella caserma di Sesto San Giovanni aveva chiamato per chiedere informazioni: "Posso venire da voi per fare una denuncia?". Il piantone al telefono le aveva detto di sì, ci mancherebbe. Le stazioni dell'Arma sono sempre aperte. Solo che arrivata sul posto, la 27enne protagonista della vicenda è uscita con una domanda che ha gelato gli operatori: "Ma è un problema se sono positiva?". Eh sì... Visto che non essendosi ancora negativizzata sarebbe dovuta rimanere chiusa in casa.

Pochi giorni prima aveva fatto un tampone, con esito positivo

Il primo tampone con esito positivo lo aveva fatto il 27 dicembre 2021. Lunedì 10 gennaio 2022, invece, un altro test, con risultato identico. Così i carabinieri l'hanno denunciata per non aver rispettato l'obbligo di isolamento e quarantena.