Va a trovare la fidanzata a Romanengo, truffatore 28enne in manette

Su di lui, un veneto residente a Milano, pendeva un ordine di carcerazione per una pena di oltre due anni di reclusione.

Va a trovare la fidanzata a Romanengo, truffatore 28enne in manette
Cronaca Cremasco, 19 Marzo 2019 ore 13:48

E’ stato tradito dalla voglia di incontrare la sua dolce metà e per lui, un 28enne veneto, si sono aperte le porte del carcere. Da tempo sull’uomo, truffatore provetto, pendeva una condanna che ora dovrà scontare nel carcere di Cremona.

Truffatore arrestato a Romanengo

E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 18 marzo 2019, a Romanengo. A tradire il 28enne di origini venete, residente però da anni a Milano, è stato il rapporto sentimentale stretto con una ragazza cremasca che era venuto a trovare, non pensando di venire controllato sulla strada dalla pattuglia dei carabinieri di Romanengo.

Truffe online, sette i colpi a segno

A suo carico un cumulo di pena per ben 7 truffe online commesse ai danni di vittime di varie province d’Italia che l’avevano contattato per acquistare, invano, un telefonino di ultima generazione, che ha portato ad una condanna emessa dal Tribunale di Urbino e in carico al Commissariato della Polizia di Stato di Milano Porta Genova.

Sul 28enne, infatti, pendeva un ordine di carcerazione per una condanna a 2 anni, 2 mesi e 15 giorni di reclusione. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato portato in carcere a Cremona dove sconterà la sua pena.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli