Va a funghi sull’Appennino, bergamasco stroncato da un malore

E' successo ad Albareto, nel Parmense. inutili i soccorsi.

Va a funghi sull’Appennino, bergamasco stroncato da un malore
10 Novembre 2019 ore 17:29

Un cercatore di funghi di 51 anni, G.B, bergamasco originario di Palazzolo sull’Oglio, è morto questa mattina sui monti di Albareto, in provincia di Parma. Stava cercando funghi quando è stato colto da un malore.

Stroncato da un malore nel bosco

Sul posto, una zona boschiva in località Groppo, sono  intervenuti Vigili del fuoco, 118 e Soccorso Alpino, purtroppo inutilmente. Originario di Palazzolo sull’Oglio e residente a Grumello sul Monte, G.B. era di rientro da una escursione in cerca di funghi insieme ad un amico, quando ha accusato un forte dolore petto e poco dopo si è accasciato al suolo privo di sensi, su una carraia che dall’abitato di Groppo conduce all’impianto eolico del Passo della Cappelletta.

Nulla da fare

Subito l’amico ed un cacciatore di passaggio hanno chiamato i soccorsi e provato a rianimare l’uomo. La centrale operativa del 118 di Parma ha inviato sul posto automedica e ambulanza dell’Assistenza Pubblica Borgotaro-Albareto, l’eliambulanza di Pavullo nel Frignano, una squadra del Soccorso Alpino ed i Vigili del Fuoco. Purtroppo i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo ed attendere i carabinieri di Borgotaro per i rilievi.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia