Valencia

Urgnanese di 40 anni trovato morto in casa sua a Valencia

E' stato trovato senza vita all'interno della sua abitazione, il 40enne Enrico Cortese, urgnanese che da due anni viveva a Valencia.

Urgnanese di 40 anni trovato morto in casa sua a Valencia
Cronaca Media pianura, 24 Luglio 2021 ore 14:33

L'uomo, un urgnanese di 40 anni, si chiamava Enrico Cortese. A trovarlo senza vita è stato un suo amico, si sospetta un malore.

Enrico Cortese

Enrico era un 40enne urgnanese, conosciuto in paese anche con il soprannome di "Pablo". Figlio unico, aveva una figlia di 22 anni e viveva da un paio d'anni a Valencia per motivi di lavoro. A trovarlo senza vita è stato, giovedì, un suo amico.

Le cause del decesso

Secondo quanto riferito dai familiari, accorsi in Spagna appena ricevuta la notizia, Enrico godeva nel complesso di ottima salute: recentemente era tornato in Italia per sottoporsi ad alcuni esami a seguito di qualche problema alla tiroide, ma anche al momento del suo rientro in Spagna nulla avrebbe lasciato presagire una simile tragedia. Nel corso degli anni Enrico aveva svolto diversi lavori, tra i quali quello di muratore e di barista ed era riuscito a rialzarsi anche dopo la chiusura - a causa della pandemia e della conseguente crisi - dell'azienda per cui lavorava fino a qualche mese fa in Spagna.

TORNA ALLA HOME.