Menu
Cerca

Un'amicizia che dura da più di cent'anni

Sabato è stato pubblicamente rinnovato il Patto di amicizia fra il Comune di Romano e il comune di Brentonico, Trento.

Un'amicizia che dura da più di cent'anni
Romanese, 14 Novembre 2018 ore 16:30

Sabato è stato pubblicamente rinnovato il Patto di amicizia fra il Comune di Romano e il comune di Brentonico, Trento.

Patto d'amicizia

Un'amicizia che è nata dal ricordo della solidarietà, dell'umanità, iniziata durante la Prima Guerra mondiale, quando Romano, insieme ad altri comuni bergamaschi, ospitò gli sfollati di questo piccolo paese che si trovava in territorio austro-ungarico.

Le nove pecore

Un aneddoto curioso è emerso durante la cerimonia di sabato. Alla fine della guerra, nel 1920, il Consorzio agricolo bergamasco regalò ai brentegani nove grandi pecore, che aiutassero, grazie alla vendita della lana, il parroco del paese trentino a racimolare i soldi per ricostruire l'asilo parrocchiale.

La sciarpa dell'amicizia

Sabato, con un bellissimo gesto di ringraziamento, i bambini dell'odierno asilo di Brentonio hanno regalato ai bergamaschi presenti, per il Comune di Romano c’era il vicesindaco Alberto Beretta, una sciarpa di lana di pecora. Nel ricordo di una guerra atroce e sanguinosa, ricordi di vita, di umanità, di solidarietà .

TORNA ALLA HOME