Cronaca
Caravaggio

Una vita in cattedra, addio al maestro e dirigente Eugenio Del Duca

I funerali si terranno domani, martedì 6 dicembre, alle 9.30 nella chiesa parrocchiale dei SS Fermo e Rustico.

Una vita in cattedra, addio al maestro e dirigente Eugenio Del Duca
Cronaca Gera d'Adda, 05 Dicembre 2022 ore 10:00

Una vita in cattedra per trasmettere ai più piccoli la curiosità di conoscere e imparare. C'è profondo cordoglio nella Bassa per la scomparsa improvvisa del professor Eugenio Del Duca, insegnante e dirigente scolastico che tra Caravaggio e Bariano ha visto crescere tante generazioni.

Addio al maestro Del Duca

Originario della provincia di Salerno, Del Duca, 75 anni, si è spento sabato mattina all'ospedale di Treviglio dove si trovava ricoverato per un intervento chirurgico. La salma è stata composta nella Sala del commiato di via Circonvallazione Specchio dove, già da ieri, tantissimi ex alunni e amici, si sono stretti attorno alla moglie Franca, ai figli Giovanni e Federica e ai cinque nipoti che adorava. I funerali si terranno domani, martedì 6 dicembre, alle 9.30 nella chiesa parrocchiale dei SS Fermo e Rustico.

A ricordarlo anche le parole del vicesindaco Ivan Legramandi che lo ricorda con affetto da ex alunno: "Una notizia per me improvvisa, una perdita di una persona con cui il rapporto è continuato in tutti questi anni con scambi di opinioni sulla nostra città da lui amata".

Una vita in cattedra

E l'amore per il suo lavoro e per quella che era diventata a tutti gli effetti la sua città non era mai venuto meno. I primi anni di lavoro li aveva svolti come maestro di scuola elementare nel circolo scolastico Cavenaghi di cui poi era diventato anche direttore. Poi a Bariano sempre come direttore e successivamente dirigente dell'Istituto comprensivo di Bariano (che comprende anche le scuole di Morengo e Pagazzano) fino al 2011 quando si era ritirato per godersi la pensione.

Volontario della Protezione civile di Caravaggio in molti lo ricordano per la sua disponibilità e la gentilezza.

 

Seguici sui nostri canali