Menu
Cerca

Una fiaccolata per ricordare i tre “angeli” di Mozzanica – TreviglioTv

Una fiaccolata per ricordare i tre “angeli” di Mozzanica – TreviglioTv
Cronaca 20 Aprile 2017 ore 13:22

Redazione, 20 aprile 2017

(Alessio Manara, Daniele Colombelli e Alessandro Surace)

Tre amici uniti da un tragico destino. E’ trascorso un anno dal gravissimo incidente stradale in cui hanno perso la vita i tre giovani mozzanichesi, Alessandro Surace, 18 anni, Daniele Colombelli, 19 anni, e Alessio Manara, 18 anni, e lunedì sera il paese li ricorderà con una fiaccolata voluta dalle famiglie.
 
Il corteo partirà alle 21 dal centro sportivo di via Moro, percorrendo via 1° Maggio e via dei Tiglio, per poi proseguire in direzione del cimitero comunale in cui i tre giovani sono stati seppelliti, vicini.
Lo scorso anno erano usciti per trascorrere un sabato sera in compagnia, per divertirsi, e a bordo di una «Fiat Panda» viaggiavano lungo la ex Statale 11 a Caravaggio quando all’una di notte, in prossimità della curva davanti alla pizzeria «Aurora», Alessandro ha perso il controllo dell’auto. La Panda ha invaso la corsia opposta andandosi a schiantare frontalmente con una «Volkswagen Passat» che viaggiava in direzione opposta. Il 18enne alla guida dell’utilitaria è morto sul colpo. Daniele Colombelli sarebbe riuscito a uscire dalla macchina, ma è subito crollato a terra. Vani i tentativi dei sanitari, giunti sul posto, di rianimarlo. Alessio, invece, è stato estratto dalle lamiere e posizionato su una barella spinale, ma le sue condizioni, già gravi, sono peggiorate ed è spirato prima del trasporto in ospedale. L’unico amico che si è salvato è stato Dimitry Krasnov, 19 anni, che fu ricoverato al Papa Giovanni di Bergamo con sette costole fratturate e diverse contusioni.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli