Un paese intero si mobilita per Luca e il suo montascale

Un paese intero si mobilita per Luca e il suo montascale
Cronaca 16 Agosto 2019 ore 17:37

Un paese intero si è mobilitato per aiutarlo. E ora il piccolo Luca ha in casa un montascale, grazie al quale la sua vita potrà essere un po’ più “normale”. E’ questo l’epilogo felice di un’iniziativa benefica cominciata ad Azzano San Paolo,  con una raccolta di fondi organizzata dalla onlus La Stellina. A raccontare la storia di Luca è il BergamoPost.it

Un montascale per Luca

Diciannove anni, di Zanica, Luca è affetto da malattie multiple. L’iniziativa è partita da Giovanna Parimbelli, coordinatrice pedagogica e titolare dell’asilo nido «La Stellina» di Azzano San Paolo. Quando l’educatrice si è imbattuta nella storia di questa famiglia, non ha potuto fare a meno di fermarsi e pensare in concreto a come poter offrire il suo aiuto. La vita di Luca si è rivelata difficile fin dall’infanzia. A soli 11 anni venne operato per un tumore intracranico. Dopo anni di cure, tra terapie sperimentali all’ospedale Gaslini di Genova, nel luglio del 2014 la sofferenza sembrava aver finalmente dato spazio a un timido spiraglio. Il male di Luca venne dichiarato in remissione dai medici. Ma forse a causa delle terapie aggressive e debilitanti il giovane fu colpito da un’encefalite   che lo riportò per vari mesi in ospedale. E sfortunatamente, quell’infezione lasciò segni indelebili. Ma se finora muoversi all’interno di casa sua, su più piani, era difficile.

La raccolta fondi

L’associazione ha raccolto alcuni fondi attraverso donazioni liberali e banchetti. Dal 20 maggio al 3 giugno inoltre gli azzanesi hanno portato giochi in buono stato al chiosco del Parcobaleno, poi utilizzati per la pesca di beneficenza allestita domenica 9 giugno in occasione del Bibliofestival. I proventi di quell’evento sono stati devoluti alla causa di Luca, così come i soldi raccolti allo stand dell’associazione allestito la scorsa primavera al centro commerciale Oriocenter. Alla fine il risultato si è rivelato a portata di mano e i circa novemila euro necessari per l’impianto domestico sono stati trovati. Missione compiuta.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli