Cronaca

Un gambero rosso a zonzo per "Il Bertolino"

Il crostaceo ha attraversato la strada schivato dalle auto in transito

Un gambero rosso a zonzo per "Il Bertolino"
Cronaca 20 Settembre 2017 ore 15:44

L’incontro che non ti aspetti lungo le strade della zona industriale di Pandino: un gambero rosso americano.

A spasso nella zona industriale

Un gambero rosso della Loiusiana a zonzo al "Bertolino". Auto, camion e volatili vari sono la norma, ma nei giorni scorsi c’era anche il crostaceo, ormai di casa nelle rogge cremasche ched zompettava sull'asfalto. Uscito da un corso d’acqua, a fatica, ha attraversato la strada diretto in quello sul lato opposto, tra la sorpresa degli automobilisti in transito, attenti a non falciarlo. Avvicinato si è difeso mostrando le chele, ma poi ha ripreso la marcia è si è dileguato tra l'erba alta.

Una presenza infestante

I gamberi originari dello Stato americano hanno ormai infestato il territorio. Un po' come le nutrie. Sono presenti a centinaia nel fiume Tormo ma anche nelle rogge, con effetti, purtroppo, dannosi sull’habitat acquatico. Sono voracissimi e divorano girini, uova e avannotti delle altre specie ittiche. Non essendo autoctoni non hanno competitor naturali, se non l'uomo. Sono molti, infatti, i pescatori che li catturano per poi cucinarli.