Menu
Cerca

Un defibrillatore in più al Comune, lo dona l’associazione “Proteggi il tuo cuore”

Il dottor Tommaso Diaco ha consegnato lo strumento salvavita al sindaco Fabio Calvi in aula

Un defibrillatore in più al Comune, lo dona l’associazione “Proteggi il tuo cuore”
Cronaca 25 Luglio 2017 ore 14:43

L’«Associazione Proteggi il tuo cuore onlus» dona un defibrillatore al Comune. Si aggiunge agli altri due già in possesso dell’Amministrazione di Rivolta d’Adda, che verranno collocati in punti strategici protetti da armadietti blindati con antifurto.

Il dono salvavita

Un defibrillatore in più. Ad aprire l’ultimo Consiglio comunale è stato il bel gesto del dottor Tommaso Diaco, del reparto di cardiologia riabilitativa dell’ospedale Santa Marta. E’ il presidente del sodalizio “Proteggi il tuo cuore” nato nel 2007. Oggi conta ben 150 soci.
«La nostra missione è fare prevenzione e trasmissione di informazioni utili per uno stile di vita sano – ha detto il medico – Siamo riconoscenti al Comune che ci è stato vicino in questi anni e abbiamo pensato di regalare un defibrillatore. E’ uno strumento utile e all’avanguardia che però necessita di un operatore adeguato».

Ora sono tre

«Ora ne abbiamo tre e ne metteremo uno in piazza, vicino ai vigili, uno nella palestra delle elementari e uno in Municipio – ha spiegato il sindaco Fabio Calvi – Saranno collocati in armadietti blindati collegati a un antifurto. Abbiamo già operatori capaci, ma siamo già d’accordo con la Croce bianca che farà dei corsi per addestrare chi sarà presente nelle sedi dove sono gli strumenti. Un grazie al sodalizio».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli