Menu
Cerca

Un caffè in centro con Jake Gyllenhaal

Non è il primo divo di Hollywood a far tappa a Crema: nella primavera del 2015 era stata immortalata anche l'attrice premio Oscar Tilda Swinton.

Un caffè in centro con Jake Gyllenhaal
Cronaca 28 Ottobre 2017 ore 17:50

Cosa ci fa il noto attore americano Jake Gyllenhaal a spasso per Crema? La sua presenza non è certo passata inosservata ai tanti che lo hanno riconosciuto mentre sedeva ai tavolini di un bar in piazza Duomo con il registra Luca Guadagnino.

Caccia al vip

A Crema di certo non è la prima volta che fa capolino qualche stella del cinema. Una delle ultime, nella primavera del 2015 era stata l’attrice premio Oscar Tilda Swinton. Ieri, invece, seduto al tavolo del bar insieme al regista Luca Guadagnino, ormai cremasco d’adozione, c’era Jake Gyllenhall, famoso per essere stato il protagonista di film come Donnie Darko e I segreti di Brokeback Mountain. A nessuno è stato concesso scattare fotografie, nemmeno ai fans e ai giornalisti.

La cena al “Via vai”

Appena sono iniziati a spuntare obiettivi e smartphone i due si sono defilati. L’attore, però, in serata è ricomparso alla trattoria “Via vai” dove ha cenato e tra un bicchiere di vino e l’altro ha scattato anche qualche foto col titolare del locale Stefano Fagioli. Uno scatto che poche ore dopo era già diventato virale sui social.

Un film in vista?

Dopo Call me by your name, girato da Guadagnino proprio tra Crema, Moscazzano e Pandino e nominato come migliore film dell’anno al Gotham Indipendent Film Awards, che sia in arrivo una nuova pellicola made in Crema? E magari proprio insieme a Gyllenhall (che tra le altre cose è anche un produttore, ndr)? Al momento non è trapelata nessuna informazione. La pellicola di Guadagnino, invece, continua a incassare i giudizi positivi della critica che lo ha già definito “degno di una nomination agli Oscar”.