Cronaca
Covo

Un cadavere nella ditta abbandonata, ma è un falso allarme

Automedica, ambulanza, vigili del fuoco e carabinieri sono arrivati dopo le 10 in via del Barco, ma quello riverso a terra nel capannone hanno scoperto era solo un manichino.

Un cadavere nella ditta abbandonata, ma è un falso allarme
Cronaca Bassa orientale, 06 Marzo 2022 ore 11:09

Momenti di paura stamattina in una ditta abbandonata a Covo. E' scattato l'allarme per quello che sembrava un uomo morto all'interno della fabbrica e sul posto sono arrivata un'automedica e un'ambulanza, oltre a vigili del fuoco e carabinieri. E' stato però un falso allarme, quello a terra era un manichino.

Un cadavere nella ditta abbandonata

Momento di paura e tensione stamattina, domenica 6 marzo, pochi minuti dopo le 10. Alla centrale del "112" è arrivata la segnalazione di un uomo privo di sensi all'interno di una ditta abbandonata lungo via del Barco. A scoprirlo sarebbero stati due ragazzini che stavano giocando nella zona quando, guardando da uno spioncino della ditta in disuso, hanno notato quello che sembrava un corpo esanime sul pavimento. I due hanno allertato i genitori che hanno immediatamente chiamato i soccorsi.

Il falso allarme scoperto dai soccorritori

In zona, a Covo, si sono portati immediatamente i mezzi del soccorso: un'automedica e un'ambulanza dell'associazione "Casirate Soccorso", oltre a mezzi dei vigili del fuoco e una pattuglia dei carabinieri del Comando provinciale di Bergamo. Quando forze dell'ordine e soccorritori sono giunti sul posto, però, hanno potuto constatare che quello che si trovava riverso a terra dentro la ditta abbandonata altro non era che un manichino. L'allarme, quindi, fortunatamente è subito rientrato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter