Spaccio

Un arresto e una denuncia per spaccio a Romano

Nella tarda serata di ieri i militari sono intervenuti in un noto bar della città. Qui hanno arrestato per spaccio un 30enne e denunciato un 23enne.

Un arresto e una denuncia per spaccio a Romano
Cronaca Romanese, 30 Maggio 2020 ore 14:56

Dopo le perquisizioni dei rispettivi domicili i due uomini sono stati trovati in possesso di diversi quantitativi di droga, con ogni probabilità conservata a fini di spaccio.

Spaccio nel bar

Continuano gli interventi dei Carabinieri contro lo spaccio di stupefacenti. I militari del Comando di Romano, infatti, sono intervenuti ieri sera in un noto bar di via Nazario Sauro, dove insieme al Nucleo Cinofili di Orio al Serio hanno tratto in arresto un trentenne, L.B., e denunciato un 23enne albanese, R.S..

Le perquisizioni

A seguito delle perquisizioni, il 30enne è stato trovato in possesso di 20 grammi tra hashish e marijuana, già divisi in dosi e custoditi in barattoli. Oltre a ciò gli uomini dell'Arma hanno trovato il materiale per il confezionamento della sostanza e 300 euro in contanti.
Il 23enne, invece, avventore del bar, è stato trovato in possesso di due grammi di cocaina e 11 di marijuana; anch'egli aveva inoltre materiale per il confezionamento dello stupefacente, oltre a 385 euro in contanti.

Locale chiuso

L’arrestato, al termine delle formalità, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida avvenuta nella mattinata di oggi, sabato, tramite videoconferenza con l’Autorità Giudiziaria, che ha disposto che l'uomo fosse condotto alla Casa Circondariale di Bergamo sussistendo l’aggravante dell’avvenuta illecita attività all’interno dell’esercizio pubblico per il quale, comunque, i militari dell’Arma procederanno a proporre la chiusura.

TORNA ALLA HOME.