Ultracentenaria svela il suo segreto: “Lavorare e mangiare polenta e latte”

Maria Zucchetti ha raggiunto i 102 anni. Per lei rose rosse e l'immenso affetto della famiglia

Ultracentenaria svela il suo segreto: “Lavorare e mangiare polenta e latte”
10 Ottobre 2017 ore 15:33

Maria Zucchetti ha tagliato il traguardo dei 102 anni. E con due occhi vispi e una mente lucidissima ha raccontato la sua lunga vita, che ha attraversato due secoli.

La più anziana del paese

Ultracentenaria ma una fibra d’acciaio. Maria Zucchetti, per tutti Maria Durina, oggi compie 102 anni e vive ancora da sola, seppure aiutata dai familiari. Originaria di Ciserano, è la più anziana di Canonica d’Adda dove vive da quando si è sposata. Una donna dagli occhi vispi e dal sorriso contagioso, quarta di cinque figli e mamma di sette. A festeggiarla con mazzi di rose rosse sono stati, oltre ai figli rimasti, anche i nipoti, che adora.

Una vita difficile ma vissuta col sorriso

Ha cominciato a lavorare presto Maria, come operaia alla Magneti Marelli. Poi la prima gravidanza, il licenziamento e un nuovo lavoro al Linificio capanificio nazionale di Fara. La famiglia si è allargata e ha dovuto lavorare come lavandaia, ma si è arrangiata a fare di tutto: cuciva centri, faceva le iniezioni, aiutava tutti.

“Ho lavorato da morire – ha detto – Mio marito i soldi se li teneva e ho dovuto fare tutto da sola. Poi si è ammalato e l’ho curato per anni e anni, fino a quando è mancato nel 1973.  Ho attraversato due guerre, cresciuto sette figli ma ero sempre contenta. Il mio piatto preferito? Polenta e latte”

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia