Menu
Cerca
Vita spezzata

Ucciso dal virus a 36 anni, Casnigo in lutto per Emiliano Perani

Emiliano Perani si è spento mercoledì 8 aprile all’ospedale di Monza, dove era giunto nelle ultime settimane per l’aggravarsi delle sue condizioni.

Ucciso dal virus a 36 anni, Casnigo in lutto per Emiliano Perani
Cronaca Bergamo e hinterland, 09 Aprile 2020 ore 08:59

Aveva appena 36 anni e la voglia di scoprire il mondo e le persone attraverso l’emozione di un’immagine e la gioia di infiniti incontri. Emiliano Perani si è spento mercoledì 8 aprile all’ospedale di Monza, dove era giunto nelle ultime settimane per l’aggravarsi delle sue condizioni.

Addio al fotografo di Casnigo

Viveva a Casnigo, ma era cittadino del mondo, impegnato come fotografo e grafico, con una vena artistica mai banale e, soprattutto, profonda e originale. Lo scorso marzo era stato dapprima ricoverato all’ospedale di Piario, poi come detto trasferito a Monza. Le sue condizioni, pur gravi, apparivano stabilizzate negli ultimi giorni, ma il virus purtroppo ha avuto la meglio, gettando nel dolore papà Adriano (presidente a Casnigo del Photoclub Someanza), mamma Lucia, la sorella Stefania, l’adorata nipotina Francesca, familiari ed amici che ne apprezzavano lo spirito libero.

Giovane e pieno di passioni

Emiliano Perani con Nadia Rossi nel 2018 in Sudamerica