Uccide la figlia di due anni e tenta il suicidio

Avrebbe perso la testa dopo la separazione dalla moglie.

Uccide la figlia di due anni e tenta il suicidio
Cremasco, 22 Giugno 2019 ore 20:46

Uccide la figlia di due anni e poi cerca di suicidarsi.

Orrore a Cremona

Una bambina di due anni è stata  uccisa oggi a Cremona. Ad  accoltellarla secondo chi indaga  sarebbe stato il padre, un ivoriano di 27 anni. Avrebbe perso la testa dopo una separazione, arrivando a un’orribile vendetta contro la piccola. I due coniugi non vivevano insieme, pare che la bimba fosse stata affidata all’uomo solo per poche ore.

Piantonato in ospedale

L’uomo avrebbe ucciso la bimba per poi cercare di togliersi la vita con un fendente al ventre. L’uomo è piantonato in ospedale. Indagano i carabinieri

TORNA ALLA HOME 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia