Romano

Ubriaco alla guida provoca un incidente poi tenta la fuga

Venerdì sulla ex statale Soncinese, il frontale provocato da un rumeno 40enne in stato di ebrezza.

Ubriaco alla guida provoca un incidente poi tenta la fuga
Cronaca Romanese, 17 Giugno 2021 ore 16:21

Tenta la fuga per due volte, dopo aver provocato un incidente con un valore di alcol nel sangue decisamente fuori dal limite legale. Succede, ancora, sulla ex statale Soncinese ma questa volta le cause non dipendono dalla carreggiata stretta e pericolosa ma dalla guida spericolata di un automobilista.

Alla guida ubriaco scappa dalle guardie

Tutto è iniziato venerdì mattina alle 9.30 quando un cittadino rumeno di 40 anni non residente in città, stava percorrendo la strada in direzione Romano.
Una volta arrivato all'altezza del centro commerciale "Il Borgo", con la sua Audi ha invaso la corsia opposta, nel momento in cui sopraggiungeva una "Fiat Scudo". Il conducente, un 74enne romanese, ha tentato una manovra disperata sterzando a destra, evitando così l'impatto frontale ma finendo con il suo furgone nel fossato che costeggia la carreggiata stradale.

E poi tenta la fuga a piedi

Immediatamente è stato lanciato l'allarme e i primi ad accorrere sono stati gli agenti della Polizia locale e i Vigili del Fuoco del distaccamento di Romano. Una volta scesi dall’auto gli agenti della Polizia Locale però hanno dovuto subito fare i conti con il 40enne rumeno, che alla vista delle divise si è dato alla fuga, tentando di scappare a piedi.

Leggi di più su Romanoweek domani in edicola.