Menu
Cerca

Tutto pronto per la 36esima Fiera Agricola – TreviglioTv

Tutto pronto per la 36esima Fiera Agricola – TreviglioTv
Cronaca 20 Aprile 2017 ore 13:39

Redazione, 20 aprile 2017

(Il ministro Martina taglia il nastro dell’edizione 2015)

Tutto pronto per la 36esima Fiera agricola di Treviglio e della Bassa pianura bergamasca. Dal 28 aprile al 1 maggio porte aperte ai visitatori.

La Fiera Agricola di Treviglio e della Bassa Pianura Bergamasca, grazie anche alla sua collocazione geografica, è riconosciuta come l’espressione più vera e reale del comparto agricolo e zootecnico della bergamasca e cremasca. Nata nel 1981, per rispondere alle esigenze del settore  e porsi come punto di incontro e di scambio tra le realtà che gravitano e interagiscono nel panorama agricolo della  pianura. Un grande successo che dura da decenni e che dal novembre 2005 conta a Treviglio tutti i mercoledì mattina in piazza Cameroni, anche il Mercato degli Agricoltori, il primo nato in Lombardia. Quest’anno la fiera si svolgerà nel primo lotto della nuova area voluta dal Comune di Treviglio in zona PIP 2.

La Fiera aprirà i battenti venerdì 28 aprile alle 19 alla presenza delle autorità e ospiterà non meno di 120 espositori provenienti oltre che dalla bergamasca, anche dalle province di Brescia, Mantova, Cremona Lodi e Milano. Tra gli appuntamenti di maggiore rilievo che si svolgeranno durante i quattro giorni della manifestazione, vanno segnalate le mostre ufficiali aootecniche in collaborazione con l’Associazione Provinciale Allevatori di Bergamo, che prevedono: la mostra provinciale della Razza Frisona, la mostra provinciale dei suini e la mostra del congilio riproduttore.

All’interno della Fiera Agricola di Treviglio, per tutta la durata della manifestazione l’ “Associazione Norcini Bergamaschi” di Calcinate delizierà tutti i visitatori con una degustazione del “salame tradizionale bergamasco”, a cui seguirà il consueto Concorso provinciale dedicato a questo salume. Inoltre il programma si completa con  incontri, convegni, dibattiti, degustazioni e presentazione di prodotti tipici del territorio e proposte mirate di turismo enogastronomico in collaborazione con la Pro Loco di Treviglio, infine l’invito alle scolaresche, come ogni anno, per consentire l’interazione tra il mondo della scuola e la cultura rurale del territorio.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli