Tubercolosi all'Oberdan, screening per tre classi

Gli studenti entrati in contatto con la ragazza malata verranno sottoposti a un test sanitario per accertare se sono stati infettati.

Tubercolosi all'Oberdan, screening  per tre classi
Cronaca Treviglio città, 26 Gennaio 2018 ore 12:19

Tubercolosi polmonare, un caso all'Istituto Oberdan. Gli alunni di tre classi della scuola superiore di viale Merisio verranno sottoposti a screening per accertare che non siano stati infettati. La persona malata è in cura e, secondo fonti sanitarie, sta rispondendo bene alla terapia.

Tubercolosi

Ad aver contratto la tubercolosi una studentessa 15enne di origine straniera. La dirigente scolastica ha tranquillizzato studenti e genitori, rassicurando che la situazione è sotto controllo. Oggi pomeriggio si terranno comunque due incontri informativi con personale dell'Ats. Il primo con i genitori degli studenti compagni di classe del soggetto malato di tubercolosi e con quelli delle due classi con  cui possono esserci stati contatti frequenti. Il secondo con i rappresentanti di tutte le altre classi dell'istituto.

Screening

Gli studenti delle tre classi interessate verranno sottoposti a un test per verificare se sono positivi alla tubercolosi. In caso negativo, per scongiurare del tutto l'infezione l'esame verrà ripetuto dopo due mesi. In caso di positività, invece, non è certo che  sia stata contratta la malattia, ma si procederà con una radiografia al torace e una visita specialistica per verificare se la patologia è in corso.

Scabbia

La notizia del caso di tubercolosi all'Oberdan di Treviglio giunge a poche ore da quello di scabbia all'asilo nido comunale di Cassano d'Adda. In quel caso i locali sono stati bonificati e ogni oggetto è stato lavato o chiuso in sacchi di plastica in modo da far morire il parassita. Inoltre, dato il periodo di incubazione della scabbia, i bambini saranno tenuti sotto osservazione fino ai primi di marzo.