Menu
Cerca

Truffe agli anziani, ieri conferenza dei carabinieri a Pieranica

Martedì mattina falsi ispettori dell'acqua si aggiravano a Vailate e Palazzo Pignano. Una truffa messa a segno e due sventate.

Truffe agli anziani, ieri conferenza dei carabinieri a Pieranica
Cremasco, 18 Ottobre 2018 ore 09:33

Ieri pomeriggio una conferenza dei carabinieri a Pieranica per parlare del problema, sempre più sentito, delle truffe agli anziani. Tre gli episodi registrati nel Cremasco solamente negli scorsi giorni.

Truffe agli anziani, tre episodi in pochi giorni

Martedì mattina a Vailate e a Palazzo Pignano sono stati perpetrati tre tentativi di truffe ai danni di persone anziane di cui uno, purtroppo, andato in porto. Sedicenti ispettori dell'acqua si sono recati a casa di anziani sostenendo di dover controllare l'impianto idrico per verificare che l'acqua non fosse inquinata. Poco fa un'altra truffa era stata messa in atto a Spino d'Adda, con una persona che suonava alle porte raccontando storie diverse ad ogni persona per ricevere elemosine.

Le conferenze dei carabinieri

truffe agli anzianiNei mesi di settembre e ottobre il maggiore della compagnia di Crema Giancarlo Carraro ha tenuto una decina di incontri in diversi comuni del cremasco per mettere in guardia gli anziani e fornire loro alcuni utili consigli per contrastare simili episodi.

I consigli forniti sono pochi e semplici da applicare:

  • Mai far entrare in casa sconosciuti, verificare sempre l'identità di chi suona alla porta contattando il 112
  • Non tenere denaro e gioielli in luoghi abituali e scontati (ad esempio nei cassetti della camera da letto)
  • Non tenere in casa grosse somme di denaro
  • Non portare a casa la pensione ma depositarla sui conti correnti
  • Mantenere un buon rapporto con il vicinato
  • Non lasciare la casa incustodita con porte o finestre socchiuse
  • Di sera lasciare una luce accesa che illumini l'abitazione
  • Segnalare immediatamente al 112 la presenza di persone estranee che si aggirano nei pressi dell'abitazione

Consigli via radio per chi non può partecipare agli incontri

Alla conferenzadi ieri  nel Comune di Pieranica hanno partecipato circa 80 persone anziane insieme alla Giunta comunale al completo. Tutti  hanno gradito molto i consigli che sono stati forniti, per riuscire a tutelarsi meglio e vivere con più serenità.
Oltre alle conferenze nei vari Comuni cremaschi, il maggiore questa mattina terrà una conferenza radiofonica presso l’emittente diocesana Radio Antenna 5 di Crema, in diretta alle ore 11 e in replica questa sera alle 19, affrontando lo stesso argomento, per poter fornire consigli utili a chi magare ammalato costretto a rimanere in casa.

TORNA ALLA HOME