Cronaca
Romanengo

Truffata con un finto sms della banca: denunciato l'autore del raggiro

Si tratta di un giovane, residente in provincia di Benevento, denunciato per frode informatica e accesso abusivo al sistema informatico.

Truffata con un finto sms della banca: denunciato l'autore del raggiro
Cronaca Cremasco, 01 Aprile 2022 ore 11:23

Truffata con il classico "trucco" del finto sms della banca, le sottrae 2500 euro, ma viene identificato e denunciato: si tratta di un giovane della provincia di Benevento.

Finto sms della banca, 50enne truffata

A denunciare l'accaduto è stata una 50enne di Romanengo che lo scorso gennaio aveva ricevuto sul sul telefonino un messaggio della banca che la informava di una presunta anomalia riscontrata sul suo conto bancario e la invitava a collegarsi ad un sito, attraverso un link presente nello stesso messaggio, per poter ripristinare la piena funzionalità del suo conto corrente.

Di messaggi di informazione dalle banche ne arrivano tanti e quindi la malcapitata, pensando che ci fossero realmente dei problemi sul suo conto, segue tutte le indicazioni indicate e inserisce la password del suo conto come indicato dalle istruzioni fornite dal messaggio.
Non poteva però sapere e nemmeno immaginare di essere cascata in una truffa informatica inscenata per venire in possesso dei suoi dati bancari.

Trasferimenti fino a 2500 euro, denunciato

Attraverso il link che aveva trovato nel massaggio il truffatore ha carpito i dati della sua carta di credito grazie ai quali è riuscito a effettuare tre trasferimenti di denaro, due dei quali su due conti esteri e uno su una carta prepagata, per un totale di 2.500 euro.

Quando la donna si è resa conto della truffa, sconvolta per la somma sottrattale per lei molto importante, si è quindi rivolta ai carabinieri della Stazione di Romanengo che dopo aver effettuato tutti gli accertamenti sono riusciti a individuare il responsabile, un giovane della
provincia di Benevento, e a denunciarlo per frode informatica e accesso abusivo al sistema informatico.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter