Menu
Cerca

Trovato morto in casa un sessantenne, indagini in corso

L'uomo abitava a Palosco, l'allarme lanciato dai vicini.

Trovato morto in casa un sessantenne, indagini in corso
Cronaca Romanese, 10 Settembre 2018 ore 13:24

Trovato morto in casa a Palosco un uomo di cui non si avevano notizie da giorni.

Trovato morto dai militari

La tragica scoperta è stata fatta sabato mattina, intorno a mezzogiorno. Un uomo di sessant’anni è stato trovato cadavere nella sua abitazione in via Armi di Cavalleria a Palosco dalle forze dell’ordine avvisate dai vicini. Per lui non c’era più nulla da fare.

L’allarme dei vicini

La notizia ha lasciato sconvolti i vicini di casa. Dell’uomo, che viveva solo in uno degli appartamenti, non si avevano notizie da alcuni giorni, tanto che i residenti, allarmati, hanno chiesto l’intervento dei carabinieri. Un signore vicino di casa racconta la tragica scoperta. “Erano alcuni giorni che non lo vedevamo – racconta – e anche il proprietario della casa si era allarmato. Abbiamo così deciso di chiamare i carabinieri perché non sapevamo dove fosse e non riuscivamo a rintracciarlo. La casa era tutta chiusa e lui abitava da solo, essendo originario del sud non avevamo parenti da contattare”.

La tragica scoperta

Sabato, intorno a mezzogiorno, sono arrivate le forze dell’ordine. Sul posto anche i vigili del fuoco per entrare nell’abitazione dove è avvenuta la tragica scoperta: l’uomo si trovava all’interno, ormai esanime. Inutile quindi l’arrivo dell’ambulanza e ai soccorritori non è rimasto altro che decretarne la morte. Sul posto si è recata anche la Polizia locale e il sindaco Mario Mazza.

Indagini in corso

Sull’accaduto c’è ancora il massimo riserbo. Il comandante della Polizia locale Cosimo Memmola ha dichiarato che le indagini sono ancora in corso e nulla è trapelato sulle cause della morte dell’uomo.

TORNA ALLA HOME