Menu
Cerca
Crema

Trovati con mezzo chilo di marijuana: denunciati due cremaschi

Alla vista della Polizia i due sono fuggiti, ma sono stati poi fermati dalla Polizia e dai carabinieri.

Trovati con mezzo chilo di marijuana: denunciati due cremaschi
Cronaca Cremasco, 30 Marzo 2020 ore 10:44

Trovati con mezzo chilo di marijuana: denunciati due cremaschi.

Sfuggono al controllo

Sabato pomeriggio, durante i controlli straordinari svolti per verificare il rispetto delle prescrizioni emanate per fronteggiare l'emergenza Covid-19, una pattuglia in abiti civili del Commissariato di Crema ha notato un'utilitaria effettuare delle manovre sospette, probabilmente dopo aver notato il lampeggiante dell'auto di servizio.

Gli uomini della Polizia di Stato si sono lanciati all'inseguimento della vettura, riuscendo a fermarla all'altezza di via Griffini; durante il controllo dei due occupanti, uno dei due ragazzi si è dato improvvisamente alla fuga a piedi, scappando verso piazza Garibaldi, ma è stato bloccato dagli uomini della Polizia di Stato dopo un breve inseguimento. Durante la perquisizione personale effettuata sul posto, sono stati trovati tre sacchetti contenenti complessivamente circa 130 grammi di marijuana. Lo stesso è risultato anche in possesso della somma in contanti di oltre mille euro.

A quel punto si è ritenuto di procedere a perquisizione domiciliare a casa dei due ragazzi, atto che ha consentito di rinvenire tutto il necessario per confezionare dosi di stupefacente: sacchetti, cellophane, bilancini di precisione e grinder, oltre a un'elevata somma di denaro in contanti e ad altra sostanza.

Carabinieri in rinforzo

Durante le operazioni di polizia giudiziaria è stato richiesto anche il contributo di una pattuglia dell'Arma dei Carabinieri, che ha contribuito al ritrovamento di altra sostanza stupefacente che alcuni passanti hanno visto buttare da uno dei due giovani dentro il giardino di una villa vicina al posto del controllo e sulla strada, sempre nelle immediate vicinanze.

Una volta accompagnati negli uffici del Commissariato di via Macallé, la sostanza, complessivamente quasi mezzo chilo, è stata analizzata e risultata positiva al test per la ricerca di Cannabis e THC.

Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, mentre i due ragazzi, un ventiduenne già noto per fatti analoghi ed un ventenne, entrambi cremaschi e residenti in città, sono stati denunciati in concorso fra loro per detenzione ai fini di spaccio e multati per l'inosservanza delle norme emesse per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19.

TORNA ALLA HOME