Troppa burocrazia, salta la Notte Bianca

L'evento a Mozzanica si sarebbe dovuto tenere domani, sabato 13 luglio, ma alla fine gli organizzatori hanno gettato la spugna.

Troppa burocrazia, salta la Notte Bianca
Treviglio città, 12 Luglio 2019 ore 10:40

La Notte Bianca di Mozzanica quest’anno non ci sarà. L’hanno annunciato, amareggiati, i commercianti del paese. “Con le nuove leggi è troppo difficile organizzare”. L’evento si sarebbe dovuto svolgere domani, sabato 13 luglio.

Niente Notte Bianca a Mozzanica

La troppa burocrazia ferma la Notte Bianca di Mozzanica. Era prevista per domani sera, sabato 13 luglio 2019, ma almeno per quest’anno i commercianti hanno deciso di non organizzarla. “Dobbiamo solo ringraziare l’Amministrazione per la propria disponibilità – ha fatto sapere il portavoce dei commercianti -. A fermarci, però, è stata la troppa burocrazia. A seguito dei fatti di Torino, infatti, l’organizzazione è diventata sempre più complessa, con norme troppo rigide e stringenti: invece che darci una mano a far crescere il paese, sembra che dall’alto ci stiano creando ancor più difficoltà ed è un peccato, perché per altri enti e associazioni le cose sembrano più facili”. Solidale con i commercianti il primo cittadini Bruno Tassi. “Speriamo che l’anno prossimo, magari attraverso la creazione di una commissione Commercio o un’associazione dei commercianti, si riesca ad organizzare la manifestazione”.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia