lurano

Triplica la retta del prescuola, accordo tra Comune e famiglie

La Giunta comunale guidata dal sindaco Ivan Riva  ha approvato, d'accordo con molte famiglie del paese, le nuove tariffe per il servizio del prescuola

Triplica la retta del prescuola, accordo tra Comune e famiglie
Gera d'Adda, 14 Novembre 2020 ore 14:08

I costi del prescuola schizzano alle stelle ma il Comune di Lurano corre in soccorso delle famiglie e della scuola.

Nuove tariffe

La Giunta comunale guidata dal sindaco Ivan Riva  ha approvato, d’accordo con molte famiglie del paese, le nuove tariffe per il servizio del prescuola. Inoltre, rispetto agli scorsi anni, l’attività sarà gestita per l’anno 2020-2021 dalla cooperativa “Fili Intrecciati FA” di Brignano. Le tariffe in capo alle famiglie saranno le seguenti: tariffa annua piena 280 euro (da pagarsi in 2 rate di egual misura, la prima entro fine ottobre scorso, la seconda entro la metà di febbraio 2021); tariffa ridotta, per iscritti fratelli, 224 euro (da pagarsi in due rate, secondo le scadenze della tariffa piena). Era dal 2013 che non venivano toccate le tariffe (sino allo scorso anno, equivalenti alla metà delle attuali). Le ragioni di questo aumento stanno nella pesante riorganizzazione del servizio per garantire la sicurezza e l’ordine previsti dai protocolli antiCovid-19. Il Comune di Lurano si è trovato a dover fare fronte anche alla defezione dell’ultimo minuto della precedente cooperativa sociale che si era per anni occupata del servizio, la “Serena” di Bergamo.

Il supporto amministrativo

In un ciclo di incontri tra la dirigenza scolastica e l’Amministrazione erano emerse le necessità per la ripartenza del servizio: due assistenti educatori fino a un massimo di 25 iscritti e la pulizia/igienizzazione dei locali utilizzati, che si trovano nella sala polivalente, dal momento che questa in tarda mattinata viene utilizzata come spazio mensa per alcune classi della scuola primaria. A fronte del forfait dato dalla «Serena», il Comune ha trovato rapidamente nella cooperativa «Fili Intrecciati FA» un interlocutore. Purtroppo dal preventivo «presentato dalla Cooperativa Sociale “Fili Intrecciati FA” si è rilevato che il costo complessivo di tale servizio risulta essere più che triplicato rispetto all’anno scolastico precedente». A questo punto, l’Amministrazione comunale si era dichiarata disponibile “a supportare la differenza tra i costi effettivi del servizio e l’introito della tariffa annua raddoppiata”. “Tutte le famiglie interessate al servizio “Pre-scuola” si sono dichiarate disponibili iscrivere i propri figli e pagare le nuove tariffe, per il solo anno scolastico 2020/2021 – si legge ancora nel testo della delibera – con la speranza che l’emergenza sanitaria Covid-19 possa rientrare e che per il prossimo anno scolastico 2021/2022 non ci siano le restrizioni attualmente vigenti”.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia