Menu
Cerca

Treviglio – San Martino d’oro, ecco i quattro cittadini benemeriti – TreviglioTV

Treviglio – San Martino d’oro, ecco i quattro cittadini benemeriti – TreviglioTV
Cronaca 06 Febbraio 2017 ore 18:28

Redazione 6 febbraio 2017

 

L’indiscrezione: ecco i cittadini benemeriti trevigliesi che verrano insigniti del San Marino d’Oro il prossimo 28 febbraio 2017. Dall’alto a sinistra, in senso orario: Bresciani, Possenti, Bonacina e Carminati.

Ecco in anteprima i quattro nomi più probabili per il San Martino d’oro di quest’anno, la massima benemerenza civica trevigliese. Si tratterebbe di: GianEnrico Bresciani, storico presidente della Pro Loco cittadina; Stefano Carminati, per il suo operato nel mondo sportivo come dirigente della Scuola basket Treviglio; Andrea Possenti, giovane astrofisico trevigliese figlio del direttore del Popolo Cattolico Amanzio (fino a poco fa si vociferava di un premio doppio, per padre e figlio); e Gianfranco Bonacina, storico presidente della Bcc trevigliese.  La commissione per l’attribuzione dei premi si è radunata questa mattina, ma il Comune ha diffuso i nomi solo ora. 

Ecco le motivazioni:

Bonacina: Per la sua prestigiosa e storica attività nella Cassa Rurale – BCC di Treviglio, con attenzione alle necessità del territorio, al mondo del volontariato, della cooperazione in tutti i suoi aspetti, dai semplici cittadini, al commercio, all’artigianato, all’edilizia, alle Associazioni ed al mondo della cultura.
Funzionario, Direttore generale per 14 anni, Presidente sino al 2014.
Dottore Honoris Causa, impegnato anche a livello nazionale nella Cooperazione bancaria con importanti incarichi, promotore dell’Università a Treviglio. Il suo slogan: “Una Banca per il bene comune”.

 

Bresciani: 87 anni, titolare di una macelleria per 55 anni (1945-1999), nell’ASCOM di Bergamo dal 1965 al 1990 (come Consigliere e Vicepresidente).  Presidente Associazione Macellai provincia di Bergamo per 13 anni. Nel 1981 è co-fondatore e presidente delle ‘Botteghe del Centro’  di Treviglio (Le prime luminarie stradali natalizie, La ‘Turta de Treì, la Sagra di Sant’Anna, la kermesse ciclistica in notturna, i concorsi di pittura e scultura). Presidente Pro Loco di Treviglio dal 1999 al 2007, promotore della prima Rievocazione storica del Miracolo, tra i più attivi nel Comitato “Due ambulanze per la Croce Rossa di Treviglio” e di “Un’auto Civetta per la Polizia di Stato di Treviglio”. Una vita per l’Associazionismo.

 

Possenti: 54 anni, astrofisico di fama internazionale, ricercatore dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, una lunga esperienza in Australia, Direttore dell’Osservatorio Astronomico di Cagliari. Scopritore della prima pulsar doppia, tra i pochi italiani ad aver ricevuto il premio ‘Cartesio’ (equivalente al Nobel europeo), tra i fondatori dell’EPTA (progetto scientifico europeo di ricerca sulle pulsar). Apprezzato relatore in conferenze di divulgazione astronomica, autore di due pubblicazioni e decine di relazioni scientifiche.

 

Carminati: 45 anni, storico dirigente, (presidente per 10 anni) della SCUOLA BASKET TREVIGLIO sin dalla sua fondazione. Sodalizio impegnato nella pallacanestro giovanile, vero fiore all’occhiello del basket trevigliese, che coinvolge oltre un centinaio di atleti, dirigenti e genitori di Treviglio e dintorni. Un impegno costante, qualificato, senza clamori, per lo sport quale mezzo di aggregazione, di educazione e di crescita giovanile rivolto e aperto a tutti.

 

Quanto ai premi Madonna delle Lacrime, sono andati ad Abio, Cag, Laboratori culturali della Terza età, 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli