Treviglio: Pesta a sangue la moglie e il figlio, arrestato 52 enne -Treviglio TV

Treviglio: Pesta a sangue la moglie e il figlio, arrestato 52 enne -Treviglio TV
16 Gennaio 2017 ore 16:54

Redazione, 16 gennaio 2017

 

Dopo una lite per futili motivi picchia la moglie e figlio. Le vittime salvate da un intervento dei Carabinieri di Treviglio.

Un 52enne italiano è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Treviglio, intervenuti a seguito della richiesta di aiuto dei vicini di casa che hanno udito urla provenire dall’abitazione adiacente dove l’uomo stava brutalmente picchiando la convivente ed il figlio della stessa.

E’ successo in un paese della Bassa. Entrati nell’appartamento, i militari hanno trovato la donna 52enne ed il figlio 22enne sporchi di sangue. Entrambe le vittime hanno riferito di essere stati picchiati dall’uomo che sotto l’effetto di sostanze stupefacenti li aveva colpiti con pugni e con un batticarne.  L’uomo alla vista dei carabinieri che cercavano di riportarlo a più miti consigli, ha però brandito un coltello da cucina, minacciando gli stessi militari. Una volta immobilizzato è stato tratto in arresto e portato in carcere a Bergamo in attesa dell’udienza di convalida dove dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, minaccia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale.

Comunicato stampa Compagnia CC di Treviglio

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve