Cronaca

Treviglio: Oltre otto mesi di attesa per un'ecografia addominale, la denuncia di una cittadina

Cronaca Treviglio città, 10 Marzo 2017 ore 09:21

Redazione, 10 marzo 2017

Una cittadina protesta per i tempi di attesa troppo lunghi all'ospedale di Treviglio. Ma l'Asst si difende: "Dipende dalla priorità"

Ha contattato l'ospedale per prenotare un'ecografia addominale, ma la prima data utile era tra oltre otto mesi. La scrittrice trevigliese Carmen Taborelli ha quindi scritto una lettera di protesta alla Direzione generale. L'Asst però si difende: "Dipende dalla priorità"-

Leggi tutti i dettagli sul Giornale di Treviglio in edicola venerdì 10 marzo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter