Menu
Cerca

Treviglio: No ad alcool e fumo nei parchi pubblici, in arrivo i divieti

Treviglio: No ad alcool e fumo nei parchi pubblici, in arrivo i divieti
Cronaca 19 Ottobre 2016 ore 18:54

Redazione, 19 ottobre 2016

 

Dopo la notizia della chiusura di un bar nella periferia trevigliese, per somministrazione di alcool a dei  16enni, l’intera Amministrazione riflette.

Il sindaco Juri Imeri parla di un maggiore senso civico, di responsabilità e rispetto. Nasce in questi giorni, la proposta di un provvedimento (ancora in fase di studio) che vieterà di fumare sigarette e consumare alcol in alcune aree verdi di Treviglio.

In particolare, nei parchi di largo Marinai d’Italia, vicino alla biblioteca, potrebbe presto essere vietato il consumo di bevande alcoliche. Dovranno quindi redimersi, i giovani frequentatori di queste aree, che da qualche anno a questa parte, utilizzano il parco come “bivacco”, grazie anche ai numerosi locali presenti nelle vicinanze. 

Per quanto riguarda il fumo, invece, l’area interessata potrebbe essere quella di Viale Piave, dove al momento sono in atto alcuni lavori di privati per il recupero dell’area. 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli