Treviglio – Imeri risponde picche: “Niente Consiglio straordinario su Foro Boario” – TreviglioTV

Treviglio – Imeri risponde picche: “Niente Consiglio straordinario su Foro Boario” – TreviglioTV
16 Gennaio 2017 ore 18:24

Redazione, 16 gennaio 2017

Niente Consiglio comunale straordinario su Foro Boario: Imeri risponde picche alle opposizioni che chiedevano una seduta sull’annullamento dell’affare Ossidiana. 

«Ritengo che non vi siano le condizioni per accogliere la richiesta di convocazione di un consiglio comunale straordinario e urgente presentata dalla minoranza». Così il sindaco Juri Imeri sulla richiesta congiunta delle minoranze di portare in Consiglio comunale il caso Foro Boario. La nota del primo cittadino è arrivata poco fa: il borgomastro leghista risponde picche ai quattro gruppi di opposizione che chiedevano di discutere in aula l’annullamento delle delibere sull’affare Ossidiana, che potrebbero portare al Comune seri problemi di Bilancio. Una decisione che probabilmente farà discutere. 

 

«Nella prassi, un consiglio viene convocato in via di urgenza, senza rispettare la tempistica prevista per le convocazioni ordinarie, se c’è la necessità di adottare di provvedimenti immediati. La richiesta avanzata dalle minoranze prevede solo un’audizione, senza alcuna richiesta di deliberare alcunché – ha spiegato Imeri – Ricordo peraltro che il Consiglio comunale è già calendarizzato per il 31 gennaio, ultimo martedì del mese, come da prassi ben nota a tutti i consiglieri. Anticipo che era già nelle mie intenzioni riferire della questione in quella sede, durante le comunicazioni di apertura, così da aggiornare i consiglieri e la cittadinanza in merito agli sviluppi della vicenda che stiamo valutando nella massima serenità.  Per questi motivi ritengo che l’unica sede opportuna per affrontare l’argomento sia il prossimo consiglio comunale, già fissato per il 31 gennaio, senza alcuna necessità di nessuna convocazione straordinaria e tanto meno urgente».

 

 

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve