Cronaca

Treviglio: Il Topo Stracchino da Lilliput alla Pediatria dell'ospedale - TreviglioTV

Treviglio:  Il Topo Stracchino da Lilliput alla Pediatria dell'ospedale - TreviglioTV
Cronaca Treviglio città, 10 Marzo 2017 ore 15:08

Redazione, 10 marzo 2017

E la storia di Diego, piccolo paziente diabetico, diventa un video per "Io social, tu?"

I bimbi della Pediatria dell’Ospedale di Treviglio – Caravaggio sono stati allietati, in mattinata, dal Topo Stracchino, animato e doppiato dalla simpaticissima voce di Jessica Forgetta di "Airone Associazione". 

L’intervento s’inserisce nelle azioni ludiche e sociali dell'iniziativa "Lilliput negli ospedali", ormai una collaborazione storica tra il nostro Ospedale e "Lilliput, il villaggio creativo", che si svolgerà  a Bergamo dal 16 al 19 marzo prossimo. 

“I sorrisi dei bambini – afferma il direttore generale Elisabetta Fabbrini – valgono più di mille cure e medicinali. In questi scatti si può cogliere la felicità dei piccoli ricoverati che hanno così passato un paio d’ore spensierate e terapeutiche! Grazie ancora per l’attenzione che Lilliput sempre ha per i nostri bimbi” 

Gli appuntamenti con Lilliput, però, non sono finiti… l’ASST Bergamo Ovest infatti parteciperà al contest di Lilliput “Io social, tu?” con un video tratto dalla storia vera di un piccolo paziente, grazie al prezioso contributo dell'insegnante dell'istituto comprensivo De Amicis di Treviglio, Cinzia Trolese, degli stagisti Lidia Giussani e Nicholas Dessì in alternanza scuola lavoro, dei pazienti ricoverati, del personale medico- infermieristico. Diego, un bimbo di 5 anni, in esordio di diabete, in un primo momento rifiutava le cure. Diego e la sua famiglia hanno così collaborato con il personale che, in modo creativo e ingegnoso, ha inventato una storia animata con ombre a colori per rendere la somministrazione dell’insulina un momento meno traumatico. 

I video selezionati saranno trasmessi il 19 marzo nell'ambito della manifestazione Lilliput, alla presenza dei rappresentanti della Fondazione Pubblicità Progresso.  

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter