Cronaca
Lavori in corso

Treviglio Fiera, in arrivo 140 parcheggi a servizio della stazione del Pip2 e per le carovane del Luna Park

L'area di sosta, il cui costo di realizzazione si aggira sui 600mila euro, sarà terminata a settembre.

Treviglio Fiera, in arrivo 140 parcheggi a servizio della stazione del Pip2 e per le carovane del Luna Park
Cronaca Treviglio città, 03 Agosto 2022 ore 12:20

Sta prendendo forma la nuova area attrezzata a parcheggio della Fiera di Treviglio. Qui tra la roggia, che è stata conservata, il verde circostante e le aiuole che verranno piantumate ci sarà spazio per altri 140 posti auto al servizio dei cittadini.

Parcheggi, 140 stalli a TreviglioFiera

I lavori proseguono a pieno ritmo e presto pendolari, ma non solo, potranno contare su altri stalli di sosta, 140 in tutto. Serviranno per i pendolari, appunto, ma saranno anche a servizio delle tante attività commerciali della zona. Inoltre ospiteranno per il periodo della festa della Madonna delle Lacrime le carovane del Luna Park liberando così il parcheggio al cimitero.

“Una volta terminati i lavori - spiega l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Treviglio Basilio Mangano - è prevista l’acquisizione dell’area a sud del parcheggio, le cui trattative sono in fase avanzata, e farà da piazzale di ingresso del Polo fieristico con ingresso su via Calvenzano”.

4 foto Sfoglia la gallery

Pronto a settembre

Il parcheggio, il cui costo di realizzazione si aggira sui 600mila euro, sarà terminato a settembre. Si è già proceduto a realizzare tutti i sottoservizi, il parcheggio avrà scarichi, rubinetti per acqua e allacciamento alla corrente per poter ospitare i mezzi dei giostrai. Il prossimo passo sarà la piantumazione, l’asfaltatura, l’illuminazione e la segnaletica orizzontale. Il parcheggio sarà collegato all’edificio e all’attuale piazzale antistante con passerelle sia pedonali che carrali. Questo per conservare e valorizzare la roggia che scorre a metà dell’area perché caratteristica naturale della zona.

I parcheggi a disposizione dei pendolari saranno liberi e gratuiti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter