Menu
Cerca

Treviglio – Festa dei pompieri, servono finanziamenti e nuove forze – TreviglioTv

Treviglio – Festa dei pompieri, servono finanziamenti e nuove forze – TreviglioTv
Cronaca 22 Aprile 2017 ore 11:51

 

Trascorrono le giornate (e le notti) ad aiutare il prossimo. Eppure, in questa Italia paradossale, non ci sono abbastanza soldi per permettere ai Vigili del fuoco di portare avanti con meno affanno la loro attività.

  L’obiettivo della prima edizione della «Festa dei pompieri» di Treviglio è quindi quello di racimolare qualche euro per finanziare almeno l’acquisto del materiale da usare durante gli interventi. La manifestazione si terrà da oggi, venerdì, fino a domenica, nel nuovo polo fieristico (concessa gratuitamente dal Comune) e per tre giorni si potrà conoscere tutto quello che ruota intorno a questi volontari che, per passione, spesso rimettendoci di tasca propria, proteggono 18 Comuni. Dall’anno scorso, infatti, si sono aggiunti anche Cassano d’Adda, Vailate e Rivolta, oltre a qualche intervento ad Agnadello. «Noi però siamo sempre gli stessi – ha sottolineato il comandante Ettore Premoli – Eravamo e restiamo in 25».
    Eppure, il distaccamento di Treviglio potrebbe arrivare fino a 37 volontari. «Peccato che a Bergamo ci sono ferme dieci richieste – ha proseguito Premoli – Il motivo? Mancano i soldi per fargli fare i corsi. Anche se, pare che la Regione sia intenzionata a mettere questi fondi. Per noi sarebbe una bella boccata di ossigeno, perché a fine anno un capo squadra andrà in pensione e poi nei altri tre, me compreso, dovranno smettere nel prossimo triennio. Servono forze nuove, altrimenti rischiamo di non poter più star dietro a tutta questa attività».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli