Cronaca
Brignano

Treviglio e Brignano piangono Flavio Riva, 38 anni

Era un giovane mobiliere d'arte, lascia la moglie e due figli

Treviglio e Brignano piangono Flavio Riva, 38 anni
Cronaca Gera d'Adda, 24 Dicembre 2022 ore 09:02

Muore a 38 anni, ucciso da una malattia. Lutto a Brignano e a Treviglio per Flavio Riva, un giovane mobiliere d'arte, padre di famiglia, che martedì è mancato lasciando nello sconforto due intere comunità.

Addio a Flavio Riva, 38 anni

Originario di Treviglio, Flavio Riva viveva a Brignano in via Francesco d'Assisi con la famiglia dal 2007 con la moglie Daniela Berta, brignanese, e due figli di 16 e 8 anni. Responsabile di produzione, per anni, alla Rozzoni Mobili di Castel Rozzone, aveva lavorato alcuni anni come muratore ma era nell'arte della falegnameria che aveva trovato la sua strada, subito dopo le scuole medie.

"Era un uomo di cuore, sempre disponibile ad aiutare, carismatico, e che non si tirava indietro in nulla - così lo ricordano i familiari, spezzati dal dolore - Ha dato tutto per la sua famiglia e i suoi figli, ma era anche appassionatissimo del suo lavoro, e dell'arte dei mobili. Ne produceva anche nel tempo libero... E poi amava viaggiare, per piacere ma anche per lavoro: era stato in Arabia Saudita, negli Emirati, e poi a Parigi e Cannes..." portando una delle arti della Bassa in tutto il mondo.

Era da anni che soffriva di diversi problemi di salute, ma la sua scomparsa martedì sera ha comunque sconvolto l'intero paese. Oltre alla moglie e ai figli lascia la sorella Francesca, anche lei a Brignano, e i genitori Romeo e Nadia, che vivono a Treviglio. Ieri, venerdì, a Brignano, i funerali.

 

Seguici sui nostri canali