Treno deragliato identificate due vittime di Caravaggio e Capralba

sono due le vittime finora identificate. Si tratta di Pierangela Tadini, 51 anni, residente a Vanzago ma originaria di Caravaggio e Giuseppina Pirri, 39 anni residente a Capralba.

Treno deragliato identificate due vittime di Caravaggio e Capralba
Treviglio città, 25 Gennaio 2018 ore 13:13

Treno deragliato a Pioltello, sono due le vittime finora identificate. Si tratta di Pierangela Tadini, 51 anni, residente a Vanzago ma originaria di Caravaggio e Giuseppina Pirri, 39 anni originaria di Cernusco sul Naviglio, ma viveva a Capralba.

Pierangela era in viaggio con la figlia

Pierangela Tadini era in viaggio con la figlia sul treno che le stava portando a Milano. Originaria di Caravaggio si era poi trasferita a Vanzago (Mi), ma nel 2011 era tornata con la figlia nella Bassa stabilendosi a Misano. Nel gravissimo incidente ferroviario di questa mattina la donna, 51 anni, ha perso la vita.

Tre decessi e cinque gravi

Al momento si contano 3 decessi, 5 codici rossi (3 San Raffaele, 1 Humanitas Rozzano, 2 San Gerardo Monza), 8 codici gialli (2 Policlinico Milano, 1 Fatebenefratelli Milano, 1 Niguarda, 1 San Gerardo di Monza, 1 Cernusco, 1 Melzo, 1 San Raffaele) e 36 codici verdi ospedalizzati (4 San DOnato, 10 Melzo, 5 San Paolo, 10 Cernusco sul Naviglio, 5 Niguarda e 2 Vimercate). Sono 17 persone invece le persone in trattamento nella palestra di Segrate e altre 3 di queste saranno ospedalizzate.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve