Cronaca
Casirate

Tre locali nel mirino dei ladri, magro il bottino

Scassinati gli infissi del "Blue Bar", della pizzeria "Pizza Sole" e del negozio "Estetica e benessere". Rubate poche centinaia di euro e un telefono cellulare. Indagano i carabinieri.

Tre locali nel mirino dei ladri, magro il bottino
Cronaca Gera d'Adda, 25 Novembre 2022 ore 10:34

Nella notte tra mercoledì e ieri, giovedì 24 novembre, tre locali del centro storico di Casirate sono finiti nel mirino dei ladri. O di un ladro - le indagini sono in corso - che probabilmente con un piede di porco ha danneggiato gli infissi e una volta all'interno ha prelevato i soldi dalle casse, poche centinaia di euro, e telefono cellulare.

Tre locali del centro di Casirate nel mirino dei ladri

Tre locali del centro di Casirate, tutti situati nello stabile al civico 1 di via Umberto I sono finiti nel mirino dei ladri (o di un ladro) che nella notte tra mercoledì e ieri, giovedì, ha danneggiato gli infissi e si è intrufolato nelle attività per rubare. Ad essere presi di mira sono stati il "Blue Bar", la pizzeria "Pizza Sole" e il negozio "Estetica e benessere", tre attività che si trovano a poche decine di metri dalla centrale piazza Papa Giovanni XXIII. Ad accorgersi di cosa fosse successo è stata la titolare del bar, ieri mattina alle 6.30, quando è arrivata al locale per l'apertura.

Tanti danni per un magro bottino

Il ladro nottetempo ha utilizzato un arnese da scasso, probabilmente un piede di porco, e si è accanito sugli infissi dei tre locali del centro di Casirate. Quando è riuscito a entrare nelle attività ha mirato ai soldi delle casse: al "Pizza Sole" sono spariti 200 euro e un telefono cellulare utilizzato per lavoro dalla pizzeria, mentre nel bar e nel centro estetico il malvivente ha racimolato monete per qualche decina di euro. Alle tre attività, oltre all'amarezza per quanto accaduto, sono rimasti i danni agli infissi da riparare. Ieri un falegname ha lavorato tutta la giornata per ripararli.

Indagini dei carabinieri in corso

I titolari delle tre attività commerciali di via Umberto I oggi, venerdì, formalizzeranno al Comando dei carabinieri le denunce per i furti subiti. La speranza è che attraverso le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate nella zona, quella dell'oratorio San Marco e della filiale della Bcc di Treviglio che si trova pochi metri più avanti in via Umberto I, le forze dell'ordine possano risalire all'autore (o agli autori) dei colpi. Una residente nello stabile che ospita le tre attività ha raccontato di aver avvertito dei rumori nella notte e di aver visto un uomo allontanarsi in sella ad una bicicletta.

Seguici sui nostri canali