Cronaca

Tre denunce per spaccio: sequestrata cocaina e contanti

Operazione antidroga per contrastare lo spaccio a Verdellino

Tre denunce per spaccio: sequestrata cocaina e contanti
Cronaca Treviglio città, 04 Agosto 2019 ore 12:53

Controlli antidroga dei carabinieri in Piazza Affari, a Verdellino. Denunciati tre spacciatori, sequestrati stupefacenti e denaro contante.

Operazione a Zingonia

Nel corso della settimana i carabinieri di Zingonia hanno svolto un’operazione antidroga per contrastare lo spaccio di stupefacenti in piazza Affari a Verdellino.

Il primo intervento

Martedì 30 luglio i militari hanno denunciato un marocchino 25enne, irregolare sul territorio nazionale, arrestato dopo un tentativo di fuga. Scappando, l’uomo ha provato a liberarsi di quattro dosi di cocaina. Il 25enne è stato deferito in stato di libertà e lo stupefacente sequestrato.

Il secondo intervento

Mercoledì 31 luglio 2019 sono stati denunciati due marocchini per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente mentre un terzo è stato segnalato come assuntore. Anche in questo caso, l’intervento è scattato in piazza Affari e ha visto un 22enne in fuga, bloccato poco dopo in un terreno agricolo adiacente.

Perquisizione domiciliare

La perquisizione ha permesso ai militari di rinvenire 5 dosi di cocaina, nonché denaro contante per la somma di 1000 euro.  Denunciato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente, il 22enne è stato condotto presso la sua abitazione, dove sono stati rinvenuti altri 20 grammi di cocaina, 520 euro e materiale per il confezionamento della droga.

Altre denunce

Denunciati due connazionali del fermato presenti nell’appartamento al momento della perquisizione. Un 30enne denunciato a piede libero per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e un 27enne segnalato alla Prefettura di Bergamo come assuntore poiché in possesso di 2 grammi di marijuana.

TORNA ALLA HOME