Cronaca
Un'altra vittima del fiume

Tragedia a Palazzolo, 33enne si tuffa nell'Oglio e annega

A lanciare l'allarme sarebbe stato un amico: i soccorsi sono giunti in zona Castrina, nelle vicinanze di piazzale Oriana Fallaci.

Tragedia a Palazzolo, 33enne si tuffa nell'Oglio e annega
Cronaca Oglio, 21 Giugno 2022 ore 15:17

Un tuffo fatale, un'altra - l'ennesima - tragedia estiva. Come riporta Prima Brescia.it a perdere la vita, questa volta, è stato un 33enne marocchino annegato nelle acque dell'Oglio dopo essersi tuffato.

Si tuffa nell'Oglio e annega

L'allarme è scattato ieri sera, intorno alle 22.30, a Palazzolo sull'Oglio (Bs). Stando alle prime informazioni sembrerebbe che l'uomo si sia tuffato nel fiume, allontanandosi di una trentina di metri dalla riva, senza però più riemergere. A lanciare l'allarme sarebbe stato un amico: i soccorsi sono giunti in zona Castrina, nelle vicinanze di piazzale Oriana Fallaci. Ad intervenire prontamente sul posto sono stati i sommozzatori dei Vigili del Fuoco che hanno fatto passare le acque del fiume insieme ai sub del Soccorso fluviale di Treviglio. Dopo oltre due ore di ricerche la drammatica scoperta: il corpo del 40enne, che viveva da solo in Italia, ma aveva moglie e due figli in Marocco, giaceva sul fondale del fiume privo di vita.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter