L'impresa eccezionale

Thomas Cogliati circumnaviga il Giglio

Bracciate per "Dynamo Camp", che offre terapia ricreativa per bambini

Thomas Cogliati circumnaviga il Giglio
Cronaca Cassanese, 23 Agosto 2020 ore 15:39

Ha circumnavigato il Giglio per aiutare Dynamo Camp, una Onlus che offre programmi di terapia ricreativa per bambini e ragazzi affetti da patologie gravi o croniche.

Le sue bracciate per i bambini

Un'iniziativa solidale che renderà felice i più piccoli. Come riporta "Prima la Martesana", Thomas Cogliati di Cassano d’Adda è riuscito nella sua impresa di circumnavigare l’Isola del Giglio. Lo scopo è sostenere "Dynamo Camp", una Onlus che offre programmi di terapia ricreativa per bambini e ragazzi affetti da patologie gravi o croniche. Per farlo ha messo in vendita le sue bracciate creando la pagina online “Quante storie per un giretto” dove si possono premiare i suoi sforzi con donazioni in denaro.

L'evento

Il cassanese si è immerso intorno alle 6.30 di ieri, sabato 22 agosto 2020, seguito e supportato da amici e parenti. La circumnavigazione, lunga 25 chilometri, è avvenuta a tappe e si è conclusa intorno alle 17, proprio come aveva previsto il nuotatore. L’uomo si è allenato per un anno e i primi di agosto si è trasferito al Giglio per avere la possibilità di provare il percorso. Ha nuotato indossando solo con la muta. A seguirlo c’era una imbarcazione con a bordo i medici della Croce Rossa di Grosseto. La sua è una storia particolare: guarito dalla leucemia, ha voluto fare questa impresa per dimostrare che nulla è impossibile e che i limiti sono solo nella nostra testa.

TORNA ALLA HOME