Treviglio

“Terrone del c…”: Treviglio, insulti a un tifoso del Napoli che provoca il “Gasp” VIDEO

Aveva fermato Gasperini provocandolo con una battuta sulla partita di stasera a Torino, contro la Juventus.

Treviglio città, 11 Luglio 2020 ore 17:40

Treviglio, stazione Centrale. E’ diventato virale in queste ore  un video che riprende la partenza in treno dell’Atalanta per Torino, dove stasera si giocherà Juventus-Atalanta,  nel quale un dirigente nerazzurro insulta un tifoso napoletano, che poco prima aveva fermato l’allenatore nerazzurro Gian Pietro Gasperini provocandolo con una battuta sulla partita.

Il dirigente atalantino al tifoso napoletano: “Terrone del c…”

Tutto è avvenuto mentre la squadra bergamasca, con Gian Piero Gasperini in testa, stava percorrendo i pochi metri tra il pullman della società parcheggiato nel piazzale della Centrale, e il binario 1 della stazione, dove era fermo il Frecciarossa in attesa dei giocatori della squadra orobica. A Gasperini si avvicina un uomo con il cellulare in mano che sta filmando.

“Mister, mister… – chiede la voce fuori campo – dopo dieci anni ve la giocate una partita o o gliela regalate come al solito? Forza Napoli”.  E Gasperini, all’inizio apparentemente divertito, la prende decisamente male.   “Pedala, c… ” risponde infatti il mister al tifoso partenopeo.

E’ però un dirigente nerazzurro al seguito della squadra a rincarare pesantemente la dose: “Terrone del cazzo”  urla, mentre il tifoso si allontana verso l’ingresso principale della stazione Centrale.

Il video diventa virale,  Consigliere regionale chiede le scuse

La scena è stata ripresa  in due distinti video che o sono immediatamente diventati virali. Su Twitter i commenti sull’accaduto sono moltissimi, anche a causa del clima caldissimo attorno alla partita di stasera,  molto importante ai fini del  Campionato.  Ed è scoppiato il caso. Anche il consigliere regionale della Campania Francesco Borrelli ha ripostato il video, riporta TuttoNapoli, commentando su Facebook:

“Vergognoso che un dirigente di una squadra di serie A, l’Atalanta, si rivolga a un tifoso del Napoli apostrofandolo come ‘Terrone del cazzo’. Atteggiamenti del genere fomentano la violenza tra tifosi di squadre avversarie e sono un pessimo spot per il calcio. Farebbe bene a chiedere scusa” ha scritto il consigliere.

Sopra, i due video uno dietro l’altro: il primo relativo alla provocazione e il secondo con la reazione dello staff nerazzurro e gli insulti.

TORNA ALLA HOME

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia