Morengo

Tentati furti e colpi messi a segno, il sindaco lancia l'appello: "Denunciate sempre"

L’ultimo, in ordine di tempo, qualche giorno fa all’interno della proprietà dei titolari di una nota trattoria-ristorante in paese.

Tentati furti e colpi messi a segno, il sindaco lancia l'appello: "Denunciate sempre"
Cronaca Media pianura, 25 Febbraio 2021 ore 15:17

Ancora furti e tentati furti a Morengo: a ostacolare le forze dell’ordine, però, è la carenza di denunce ufficiali.

Raffica di furti a Morengo

Dopo un breve periodo di relativa calma, sono tornate con insistenza le segnalazioni – pur non ufficiali – di tentativi di furto in paese. L’ultimo, in ordine di tempo, qualche giorno fa all’interno della proprietà dei titolari di una nota trattoria-ristorante in paese, che, pur rimanendo nell’anonimato, ci hanno raccontato l’accaduto.

«Ci siamo accorti della violazione solo qualche giorno dopo l’accaduto, quando all’interno del nostro cortile abbiamo trovato delle impronte molto evidenti – ha spiegato uno dei diretti interessati – Osservandole si capiva che qualcuno era entrato nel nostro cortile e aveva successivamente cercato di arrampicarsi sulla grondaia, probabilmente con l’obiettivo di intrufolarsi in casa dal balcone. Fortunatamente non ce l’ha fatta» ha spiegato la potenziale vittima del furto, che ha prontamente denunciato l’accaduto alle Forze dell’Ordine.

Il sindaco: "Denunciate sempre"

Denuncia che, però, come confermato dal sindaco Amilcare Signorelli costituisce un caso isolato rispetto alle ben più numerose “segnalazioni social”.

«Parlando con le forze dell’ordine ho appurato che la situazione a loro risulta sotto controllo perché da gennaio han ricevuto appena due denunce – ha affermato – Le Forze dell’ordine sono presenti sul territorio, ma senza segnalazioni e denunce ufficiali, diventa difficile anche per loro operare al meglio. Per questo motivo invito tutti a segnalare e denunciare movimenti sospetti e reati. A fare, denunciando, ciascuno la propria parte».

TORNA ALLA HOME