Menu
Cerca

Targhe da diplomatico false, denunciato un 43enne

L'automobilista viaggiava su un'auto con targhe rubate e a casa ne aveva due contraffatte del Corpo diplomatico ucraino.

Targhe da diplomatico false, denunciato un 43enne
Cronaca Treviglio città, 10 Gennaio 2018 ore 17:56

Targhe da diplomatico ucraino false, un 43enne finisce nei guai. Viaggiava su un’auto con carta di circolazione contraffatta e con targhe rubate. Non solo. Nella sua abitazione sono state trovate anche altre due targhe false del tipo in uso al corpo diplomatico ucraino.

Targhe

Nei guai è finito un cittadino originario proprio dell'Ucraina, V. S., 43enne domiciliato a Treviglio, che è incappato in un controllo da parte della Polizia locale della Capitale della Bassa. Venerdì della scorsa settimana, gli agenti hanno fermato l’uomo alla guida di una «Audi TT». Nonostante fosse ben falsificata, si sono accorti che la carta di circolazione era contraffatta. A quel punto sono emerse le altre irregolarità. Le due targhe ucraine, infatti, risultavano rubate da una «Mercedes».

Perquisizione

Gli uomini del comando di piazza Insurrezione hanno quindi deciso di fare un controllo più approfondito, sospettando che il 43enne fosse un «falsario» di professione. In seguito a una perquisizione nell’abitazione dell’automobilista sono quindi spuntate altre due targhe ucraine false, con numeri riferiti a personale diplomatico.
La vettura è stata quindi sequestrata, mentre V. S. è stato denunciato per utilizzo di atti falsi.