Cronaca

Tangenziale di Cassano, terra di nessuno

Bivacchi e corse clandestine nel tratto della bretellina di Cassano.

Tangenziale di Cassano, terra di nessuno
Cronaca 23 Giugno 2018 ore 11:00

La tangenziale, ancora chiusa, ospita notti “brave” e non solo.

Tangenziale chiusa, ma entrano tutti

Corse clandestine, motocross tra i sentieri e non solo. La tangenziale, di cui si attende l’apertura da dieci anni, è ufficialmente area di cantiere ma, in mancanza di controlli, ognuno fa quello che vuole. C’è chi entra per abbandonare rifiuti, chi per appartarsi e chi per passare qualche notte “brava”. A testimoniarlo non sono solo i residenti le cui abitazioni affacciano sul circuito ma anche le tracce lasciate.
Abbiamo fatto un giro in questa terra di nessuno per verificare le segnalazioni, e il risultato è desolante.
Tutti i dettagli, il racconto e le foto esclusive di ciò che succede nella bretellina di Cassano sul numero della Gazzetta dell’Adda in edicola e online da sabato 23 giugno.
TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.