Summer camp, al Dopofficina si lavora sodo

Al campo estivo di Cassano i ragazzi stanno sistemando viale Rimembranze.

Summer camp, al Dopofficina si lavora sodo
Cronaca 28 Giugno 2018 ore 18:14

Non c’è solo svago al summer camp di via Pila.

Summer camp, svago e lavoro

“Ma che bravi questi ragazzi che sistemano la nostra città”. E’ il tipo di commento che si sentono dire i partecipanti al Summer camp di Dopofficina, un campo di volontariato estivo per giovani tra i 15 e i 20 anni che si svolge presso il Cpg “Un secondo dopo” di via Pila. Divertimento ma anche lavoro.

Viale Rimembranze scelta con un sondaggio

Le attività hanno preso il via il 18 giugno e proseguiranno sino al 20 luglio. Quest’anno, per decidere di cosa occuparsi, è stato lanciato sul web un sondaggio: i residenti potevano scegliere se far sistemare i parchi Vallette e don Minzoni, (giochi per i bambini e panchine), quello di via Di Vona (staccionata), l’Isola Borromeo (casette di osservazione) e infine viale Rimembranze. E’ stata proprio quest’ultima proposta la più gettonata tra i circa sessanta cassanesi che hanno risposto al questionario, e i ragazzi hanno cominciato a sistemare la ringhiera e le staccionate.

Si parla anche di Cassano

Oltre al lavoro c’è lo svago, come la grigliata che si è tenuta mercoledì in terrazza. Non manca il confronto su temi importanti quali sicurezza, architettura e ambiente, decoro pubblico, svago e intrattenimento. Ci sono laboratori, come quello per creare una t-shirt, e anche chiacchierate su cosa viene promosso e cosa bocciato della città.
Tutte le informazioni su cosa piace e cosa no di Cassano, le foto e le interviste ai ragazzi sul numero della Gazzetta dell’Adda in edicola e online da sabato 30 giugno.
TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità